Tag Archives: wildwood

Incontriamo Vitantonio, vincitore italiano del primo contest Lago

Continua fino al 18 febbraio il secondo concorso LAGO. Potete partecipare sul sito http://contest.lago.it, iscrivendovi potrete vincere subito un oggetto della collezione Filodolce o un buono acquisto e partecipare all’estrazione di un viaggio in una delle capitali europee del design.

Nell’attesa di conoscere chi si accaparrerà il viaggio-premio siamo andati a intervistare Vitantonio di Altamura (Bari), il vincitore italiano del tavolo in wildwood, in palio per il primo contest Lago “Design is changing“.

Air Wildwood Table

Vitantonio come hai scoperto il concorso Lago e perché hai deciso di partecipare?

Con la mia ragazza ci siamo recati dal rivenditore Lago della nostra città per dare un’occhiata ai mobili, in prospettiva del nostro matrimonio. Entrando, subito, ci ha colpiti il tavolo che il negozio Tucci aveva in esposizione abbinato a una bellissima cucina della Lago in vetro. Abbiamo capito che sarebbe stata la marca dei nostri mobili. Il signor Tucci, proprietario del negozio, ci ha parlato del concorso al quale era molto semplice partecipare. Lo abbiamo fatto e la fortuna ci ha accompagnati!

Cosa ti piace, in particolare, del design Lago?

Mi piace molto l’accostamento tra vetro e legno. Inoltre è minimalista, lineare ed essenziale nei suoi componenti, così come i premi messi in palio nel concorso; semplici ma allo stesso tempo di stile.

Qual è la tua stanza della casa preferita?

Quella che preferisco è la camera da letto, una delle stanze della propria casa in cui è possibile rilassarsi.

Le tue passioni?

Come tutti gli uomini mi piace giocare a calcetto con gli amici di sempre. Un’altra mia passione, questa un po’ più particolare e non da tutti, è coltivare l’orto ogni fine settimana. Fortunatamente, grazie a mio nonno, la mia famiglia ha una masseria con terreni annessi.

Dove metterai il tavolo Air Wildwood?

Lo metterò nella sala da pranzo che è un ambiente unico. Entrando sarà la prima cosa che si noterà visto che i piedi del tavolo sono di vetro e darà quasi la sensazione che la lastra di legno che vi è poggiata fluttui nell’aria.

Il tavolo in wildwood è stato consegnato da Franco Tucci, titolare di Tucci Arredamenti, durante la serata-premiazione.

consegna tavolo wildwood tucci arredamanento

Se volete scoprire di più sul tavolo Air in Wildwood, leggete questo post.

Lago Bathroom, l’intimità ha cambiato pelle

Siamo solo all’inizio, ma siamo entusiasti, impariamo in fretta e vogliamo offrire soluzioni inedite, coraggiose, divertenti, emozionanti. Come le vostre esistenze.

LAGO Bathroom

Abbiamo iniziato a indagare l’ambiente bagno due anni fa, al Salone del Mobile del 2011, presentando i nostri primi lavabi e offrendoci di rifare il bagno in quattro abitazioni private di Milano. È stato il primo passo di un progetto che, nei due anni successivi, ci ha impegnato in lunghe ricerche sui materiali, le forme e i modi di vivere gli interni e che ci ha portato, come ci eravamo ripromessi di fare, ad ampliare la gamma prodotto arrivando a toccare tutte le aree della casa.

LAGO Bathroom

È stato un lavoro intenso grazie al quale oggi siamo in grado di presentare il nostro primo catalogo bagni; 175 pagine in cui superfici, materiali, oggetti ed emozioni si fondono per creare ambienti sempre diversi.

LAGO Interior

Abbiamo cercato di consegnarvi un catalogo che proponesse tante soluzioni su come progettare attorno al vostro sentire la stanza più intima della casa, quella in cui ci si spoglia delle fatiche della giornata e ci si rigenera.

LAGO Bathroom

Ma non ci siamo limitati a progettare solamente i prodotti. Ogni stanza è un progetto d’interior completo che vi mostriamo a partire dal cantiere. Questo perché la stanza da bagno è uno degli ambienti che viene scelto per primo quando si costruisce la propria casa e ci piaceva l’idea di mostrarvela ancora al grezzo.
Nelle pagine di apertura i bagni sono, infatti, presentati in fase di costruzione con i pavimenti sporchi di calce, gli operai che si riposano, gli strumenti abbandonati per terra.

Bathroom Catalogue

Con la collezione Lago potrete arredare tutto l’ambiente bagno, dalle piastrelle ai pavimenti, trovare il lavabo più adatto alle vostre esigenze, oltre che sfruttare i sistemi 36e8, LagoLinea, DiagoLinea e le armadiature N.O.W. per creare lavanderie funzionali ed eleganti.

LAGO Laundry

Ritroverete i lavabi presentati al Salone di quest’anno: Depth disponibile in ben quattro finiture (wildwood, Slimtech, resina e laminato), Steel che può essere incassato anche nelle mensole in wildwood, LagoLinea che si integra perfettamente con il sistema omonimo e poi Inbilico, Cellule e Basica, un nuovo lavabo in ceramica bianca semplice e funzionale.

Depth Basin

Due novità interessanti riguardano la collezione LAGO Interior: Acua, un pattern dal sapore orientale che abbiamo pensato per il lavabo Skin, ma anche come rivestimento per il bagno e Fading, una collezione di piastrelle sfumate in Slimtech di 3,5 mm di spessore che creano una piacevole gradazione di colore.

Fading_covering

Queste e tante altre sono le novità del nuovo Bathroom Catalogue. Sfogliatelo con calma e poi fateci sapere che ne pensate! Grazie.

 

 

 

Air Wildwood, un tavolo che ha un’anima

Quando compriamo qualcosa raramente pensiamo al processo che sta dietro. Siamo così impegnati a scegliere la forma, a combinare i colori, a capire se le dimensioni sono giuste o no per casa nostra che ci dimentichiamo di approfondire.

Spesso le aziende non contribuiscono a colmare questo gap, perché in genere non si preoccupano di comunicare il processo, ma solamente il prodotto finito. Ad esempio, che cosa spinge un’azienda a realizzare un prodotto piuttosto che un altro? Quante ore servono per produrlo? E quanti prototipi sono stati realizzati prima di arrivare alla versione definitiva?

Prendiamo il tavolo Air Wildwood. Ci sono voluti ben 22 modelli per arrivare al prototipo definitivo e 120 ore per progettarlo e ingegnerizzarlo, ma ci piaceva l’idea di introdurre in collezione questo legno così vissuto…quasi come se avessimo raccolto un tronco trasportato dalla marea sulla spiaggia e lo avessimo usato per fare tavoli, mensole, letti…

Air wildwood_table

Ogni tavolo Air in Wildwood è unico, ha venature diverse, ha un’anima. E poi il legno è un materiale che comunica verità, emozione, tempo.

Tempo. È quella dimensione che dà la misura di quanta cura venga messa nella creazione di qualcosa.

Se vi dicessi che il processo di produzione del vostro tavolo Wildwood dura 12 ore e richiede la passione di 5 artigiani? Forse riuscireste a sentire quanta attenzione ed esperienza vi ha messo chi l’ha realizzato.

lavorazione wildwood

Ma il tavolo Air Wildwood è anche altro. È un tavolo con una memoria, un prodotto che acquisisce una storia man mano che lo si usa, dove anche il più piccolo sfregio, dovuto all’usura, comunica qualcosa della vita che gli accade attorno. Un tavolo che invita alla condivisione.

Vi lascio con un po’ di numeri. E, perché no, la possibilità di vincerlo partecipando al contest Lago “Design is changing”. Basta cliccare qui!

numeri tavolo air wildwood