Tag Archives: sensazioni

Doppio Senso a Moa Casa Roma: il design come espressione di emozioni

E’ in corso anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Fiera Moa Casa di Roma che si svolge dal 23 ottobre al 1 novembre 2010, dando particolare attenzione alle tendenze più recenti e al design come emozione.
Visitate Doppio Senso, uno spazio che raccoglie eventi, mostre e workshop di design, organizzato da Atelier Design Trasparente e Michele Fanfulli Studio con la collaborazione di  Giampietro Preziosa.

Doppio Senso vuole comunicare al pubblico la capacità del design di influenzare il nostro stato d’animo e dialogare con le emozioni. Lo spazio si trasforma da semplice luogo a contenitore di sensazioni ed espressioni. Le più accorte tendenze del futuro prevedono l’arredo della casa con la stessa cura e attenzione dedicata all’allestimento di una galleria d’arte.

Esperti e professionisti del design, dell’allestimento e dei materiali, forniscono le basi teoriche e pratiche per allestire all’interno dello stand Doppio Senso quattro spazi espositivi con un tema assegnato e materiali messi a disposizione dagli organizzatori.
Questi spazi si aprono a sorpresa e, dopo aver catturato l’attenzione del pubblico, scompaiono o sfociano in qualcos’altro, portando freschezza, esclusività e l’effetto “wow” di un circo o di una performance artistica. Per essere concepiti ed allestiti richiedono una creatività unica, che esprima tutta la sua libertà.

Per chi avesse una mente creativa e dinamica, e avesse voglia di divertirsi con i temi proposti, potrà proporsi e partecipare a questo intraprendente evento, inviando una mail ai seguenti contatti:
michelefanfulli@hotmail.it
info@designtrasparente.com

Doppio Senso vi aspetta numerosi e propositivi!

La registrazione avviene dopo il versamento di una quota d’iscrizione.
La frequenza non è obbligatoria e gli orari seguiranno quelli di apertura della fiera:
sabato e domenica 10:00/20:00
dal lunedì al venerdì 15:00/21:00

Un meritato ringraziamento a Cristian Ciabocco che, grazie alla sua disponibilità e tempestività, si è prestato a fare qualche foto per questo post.