Tag Archives: casa

LAGO, la Bretagna e l'italica arte dell'arrangiarsi

Curiosi di sapere com’è andata l’inaugurazione del LagoStore Rennes? Sentite qua!

Ci troviamo a Rennes, al centro di quella lingua di terra transalpina che si insinua in pieno Atlantico. Il nostro nuovo stupefacente LagoStore si trova in un palazzo, frutto di un intelligente recupero di architettura tradizionale in pieno centro storico.

A tenere issata la bandiera Lago troviamo Philippe, Jean-Yves, Caroline e Delphine, un mix di consumata esperienza, professionalità, entusiasmi giovanili e soprattutto incontenibile passione.

La spedizione bretone prevedeva un trio stylist-commercial-culinario che, complice un incidente logistico dello chef Gaspare, si riduce ben presto ad un impavido duo.

Atterrati a Parigi, i trecento kilometri di auto a noleggio servono a riorganizzare le idee e preparare un eccellente “piano B” affinché la serata inaugurale del LagoStore di Rennes sia comunque memorabile.

Benché decimata la task-force “inaugurazione” giunge a Rennes in tarda serata e il mattino seguente inizia un sistematico saccheggio del locale supermercato.

Il pomeriggio scorre veloce sminuzzando, tritando, pulendo e apparecchiando, quando dalla porta d’entrata si materializza il terzo che non ti aspetti.

Scopriamo che Max, agente Lago in loco, è  un appassionato di risotti e  in pochi minuti smette i panni dell’agente e straccio in spalla, ci mettiamo a soffriggere, tostare, mantecare per quattro ore senza interruzione, proprio lì sulla cucina in esposizione, tra le facce sorprese e divertite degli oltre duecento amici francesi.

A Cristina rimane pure il tempo di fotografare a testimonianza di un’altra esperienza piena di contagiosa informalità.

Casa Moderna, la cucina sospesa e l' horror pleni

Andrea Grattoni di Casabella, mi segnala questo articolo uscito oggi sul Messaggero Veneto. Una notevole interpretazione dell’azione salvifica del design, contro l’horror pleni e la civiltà del rumore.

Che fine fa il vecchio catalogo Ikea?

“Va’ in bici, Non sai cosa ti perdi”, è il titolo dell’opuscolo che Ikea ha realizzato quest’anno dal recupero della carta del catalogo dell’anno scorso. Da agosto infatti chi riporterà in negozio il vecchio catalogo riceverà in regalo questo libro che spiega i vantaggi del muoversi in bicicletta. Una mossa semplice e al tempo stesso di grande impatto, per l’ambiente e per il brand. Chapeau!