Tag Archives: Bologna

Redesign Life: giorno 15!

Anche oggi abbiamo fatto gli onori di casa e abbiamo accolto i nostri nuovi ospiti qui sul set Lago!

Il gruppo è molto vario, alcuni di loro arrivano da Bologna, altri da Ferrara, altri ancora da Parma e Ancona! Gli amici di Mirco fanno tutti riferimento a Cronos e Kaleidoscope,  due associazioni culturali che si occupano di audiovisivi e operano nel bolognese.

I ragazzi sono arrivati qui con uno staff numeroso e davvero organizzato! Regista, attori, truccatrice…tutti sono attivi sul set durante le riprese! Qui in casa Lago stanno girato il loro cortometraggio intitolato ”Sonno profondo”.

Il loro lavoro è liberamente ispirato all’omonimo racconto di Banana Yoshimoto. Il video racconta la storia di una ragazza afflitta dalla mancanza di un lavoro a tal punto da aver perso energia e voglia di vivere. La protagonista  si lascia andare al sonno come complice e alleato, come via di fuga dalle delusioni e dall’assenza di stimoli, poi si rende conto che il sonno la sta soffocando e tra il sonno e la veglia, dove i sogni si confondono con la realtà, riemerge la sua volontà e decide di reagire!

Ancora una volta l’appartamento Lago si è dimostrato un set poliedrico e funzionale, anche per girare un lavoro ispirato ad un’opera letteraria. Domani lo aspetta l’ultima trasformazione, cosa succederà?

Venite a scoprirlo di persona!

Vi aspettiamo!

Lago, vino e tigelle

Ne avevamo dato una piccola anticipazione alcuni giorni fa e finalmente ieri abbiamo potuto vedere con i nostri occhi il secondogenito del progetto Appartamento. Il navigatore questa volta ci porta a Bologna in via dodici giugno numero 5 e precisamente davanti ad una palazzina dei primi ’900. Il chiacchiericcio ed il costante via vai ci portano direttamente davanti all’ingresso di casa: come sempre, non serve né suonare o tanto meno chiedere permesso….la porta è aperta.

Subito ci accoglie sorridente il padrone di casa Alessandro. Fatti i dovuti onori di casa ritorna ad intrattenere gli altri ospiti che curiosi si aggirano per l’Appartamento.

Il fulcro della casa, che è anche ufficio, è un corridoio-non corridoio attorno al quale si aprono le diverse stanze. Oggetti e colori rispecchiano chiaramente il mondo del nostro tenant. Blu e Rosso sono infatti i colori principali che si alternano richiamando le due aziende BMW e Ducati con i quali il padrone di casa collabora. Alle pareti i quadri di Gilberto Olivi donano al contesto un ulteriore tocco artistico.


Continuando il “tour domestico” ad un certo punto si incontra lei, la mamma di Alessandro, co-protagonista di questa inaugurazione, regina indiscussa della cucina (ovviamente Lago). La signora Anna, munita di mattarello e grembiule, per quasi tutta la serata ha sfornato tigelle per una quantità pari a 10 kg di farina (nemmeno lei sapeva dirmi quante ne avesse preparate!).

Dulcis in fundo, e questo è proprio il caso di dirlo, lo sapete qual è la passione di Alessandro? I dolci! Inutile dire che ci ha deliziato con una serie di torte fatte da lui ed in particolare una zuppa inglese che ci ha fatto concludere in bellezza la serata…grazie!

Plug in House e Ecor

Non abbiamo ancora finito con gli eventi di domani e sempre a Bologna!

plug in house

Presso Expogreen, il Salone Internazionale dell’Outdoor (che inaugura domani 10 settembre) sarà possibile vedere anche Plug in House progetatta dall’architetto Pier Luigi Molteni.
Si tratta di un modello abitativo pensato in relazione agli stili di abitare che si sono trasformati ed evoluti. Sostenibilità e flessibilità sono due punti di forza del progetto.

Plug-in House è composta da una spina distributiva centrale che convoglia il flusso delle persone e degli impianti tecnologici, alla quale vedrete connesse le interpretazioni date allo stile di abitare di diverse aziende.

Inutili dire che una di quelle aziende siamo noi!

Last but not least, abbiamo anche fornito qualche prodotto (ricciolo, sgabelli steps e sedie logica) per allestire lo spazio ECOR, azienda leader in Italia per la distribuzione di prodotti biologici,  nell’ambito della fiera SANA giunta alla sua 21° edizione.

Per avere più dettagli cliccate qui

Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta. Vi aspettiamo sempre a braccia aperte!