Category Archives: Progetti

Appartamento Lago e Radiobici

Cultura, condivisione, sostenibilità sono valori da sempre inscritti nel dna LAGO. Per questo quando abbiamo conosciuto Maurizio Guagnetti, giornalista di Radio 105, non potevamo che appoggiare il suo progetto Radiobici e sentirlo immediatamente vicino al nostro Appartamento LAGO.

Il motivo? Il viaggio. L’Appartamento LAGO è un progetto che tocca luoghi diversi e persone diverse creando connessioni nuove, ma è anche un viaggio negli interni d’Italia, da Nord a Sud, da Est a Ovest. Ogni casa ha una personalità unica, ritagliata su quella del tenant.

apt treviso

Radiobici, invece, è un viaggio negli esterni, alla ricerca della bellezza dei luoghi, ma con un punto di vista insolito. È un percorso attraverso l’Italia per raccontare le storie di chi cerca, ogni giorno, di produrre valore nonostante la crisi. E lo fa in modo sostenibile.

Con l’Appartamento LAGO Radiobici condivide anche l’approccio partecipativo e la volontà di trasmettere cultura coinvolgendo il territorio nazionale e tutte le parti sociali.

Radiobici Massimo Guagnetti

Maurizio Guagnetti si sposta su di un mezzo ecologico, la bicicletta; il che ci sembra anche un perfetto proseguimento dopo il progetto Man on the river di Giacomo de Stefano e il suo viaggio sostenibile attraverso i fiumi d’Europa.

Mentre l’intervistato pedala su Radiobici, attrezzata in maniera speciale per accogliere l’ospite, da marzo a luglio Maurizio intervista sindaci, filosofi, scrittori, sportivi, personaggi della contemporaneità. Guida spirituale di Radiobici è Philippe Daverio che potete ascoltare in questo video, mentre racconta la storia della Milano medioevale.

Lunedì 29 luglio, alle 15.00, dopo una sosta all’Appartamento LAGO di via Brera 30 a Milano toccherà a Daniele Lago accomodarsi sulla Radiobici e a pedalare.

Vi terremo informati. Nel frattempo potete seguire tutte le altre tappe del viaggio.

LAGO insieme agli alluvionati

Il passaggio dall’anno vecchio a quello nuovo è sempre un momento per redigere un bilancio di ciò che è stato: obiettivi raggiunti e progetti realizzati.
Facendo qualche passo indietro, non si può dimenticare l’alluvione che, nei primi giorni di novembre, ha colpito la nostra Regione e che, data la vicinanza, ha portato Lago a voler dare il proprio contributo. Perciò non si è perso molto tempo e a metà novembre abbiamo deciso di metterci in gioco, andando direttamente in uno dei luoghi maggiormente colpiti per dare il nostro aiuto. Ci siamo tirati su le maniche e dati energicamente da fare: abbiamo smontato mobili, puliti muri e pavimenti di case ed aziende allagate, raccolto e smistato materiale da distribuire agli abitanti colpiti.

si scaricano i mobili

Venendo a contatto con certe realtà, è nato spontaneo il desiderio di non fermarsi al contributo singolo, alla giornata che ci ha visti operativi, ma di aiutare queste persone in un obiettivo di più lungo termine. E’ nato così il progetto AnGeLO.

la famiglia Masiero

Tramite la Parrocchia di Casalserugo e il Comune di Vicenza abbiamo avuto il nominativo di alcune famiglie in estrema difficoltà alle quali LAGO fornirà mobili e, con il contributo di tutti noi, tutto ciò di cui hanno bisogno per tornare alla loro quotidianità: stoviglie, tende, lenzuola, coperte etc.
Vorremmo coinvolgere il maggior numero dei nostri clienti e dei nostri fornitori in questa iniziativa: già due nostri clienti vicini alle zone alluvionate, sia del padovano che del vicentino, hanno confermato la loro disponibilità per collaborare in questa inizitiva.
Il 18 Dicembre abbiamo dato il via “ufficialmente” a questo progetto ed armati di cacciaviti e martelli abbiamo montato alcuni mobili…è solo l’inizio, ma si sa, “chi ben comincia, è a metà dell’opera”.

Dialoghi, prossima tappa Vicenza

Abbiamo il piacere di invitarvi al secondo appuntamento dell’evento Dialoghi: Urbanistica, Architettura, Design. Abbiamo inaugurato a Milano e ora tocca a Vicenza.

Questa volta gli ospiti d’onore della serata saranno due figure emergenti del design e della ricerca applicata del panorama tedesco: il prof. arch Thorsten Klooster (Task Architekten) e l’artista Heike Klussmann.

Ma che cosa presenteranno al Lago Store Vicenza? Come ci racconta Michele Sbrissa di Fram_menti, moderatore della serata: “In quest’occasione verrà presentato il lavoro di ricerca incentrato sull’interaction design e sui materiali innovativi per architettura e design che l’Università di Kassel, Germania, supporta e coordina attraverso la figura del prof. Thorsten Klooster e dell’artista Heike Klussmann, in un team che comprende: artisti, ingegneri, architetti, fisici della materia. Si discuterà anche attraverso l’uso di prototipi che verranno portati in Italia per la prima volta e che costituiscono parte della mostra ancora in corso a Berlino presso lo spazio espositivo Aedes, una tra le più importanti gallerie d’arte di Berlino. Sarà una occasione unica di confronto diretto con una delle punte più avanzate della ricerca applicata al mondo del design e del progetto in genere“.

L’appuntamento è per Venerdi 19 novembre alle ore 18:30 presso Lago Store Vicenza. Leva’ degli Angeli, 19, Vicenza.

Per iscrivervi all’evento andate qui!

LAGO a casa tua

Quante volte vi sarete chiesti “Chissà come starebbe LAGO a casa mia?”. Spesso guardare le foto dei cataloghi e immaginare il 36e8 o il 30mm che fanno bella mostra sulla parete di casa, non è sufficiente, anche se siete tipi molto fantasiosi…
Il primo consiglio che mi viene in mente per aiutarvi è di visitare i nostri Appartamenti. Brera e Venezia sono già aperti e lì potrete vedere il design LAGO in una casa vera e propria!

Per chi, invece, non abita nella vicinanze di queste due città…beh…ci siamo inventati qualcos’altro! Abbiamo bussato alla porta di alcuni dei nostri consumatori e abbiamo fatto due chiacchiere informali. Ci hanno raccontato perché hanno scelto LAGO e ci hanno svelato le loro storie personali. Ogni casa è un microcosmo davvero affascinante che riflette la personalità di chi la abita.
La prima puntata del progetto “A casa di…” l’abbiamo pubblicata, la settimana scorsa, nel magazine della nostra community. Siamo entrati a casa di Anna, controller di un’azienda farmaceutica con la passione del ballo. Una personalità frizzante e passionale come testimonia il colormood di casa sua: rosso, nero e bianco.

Ma non vi voglio rovinare la sorpresa…Anna e la sua casa le trovate qui!
Domani, invece, suoniamo il campanello di Maria Grazia. Venite con noi?