Category Archives: Appartamento

Domani Giorgio Tartaro, videochat e tanti ospiti

In diretta dal divano dell’ Appartamento Brera, per il secondo anno Giorgio Tartaro conduce la sua ormai collaudata Videochat. Domani domenica 17 aprile dalle 11 a mezzogiorno.

Gli ospiti:

Robin Rizzini
Romolo Stanco
Gio’ Pagani
Giancarlo Tintori
Odoardo Fioravanti
Luisa Bocchietto, Presidente ADI

Un pre pranzo della domenica a parlar di interior design. Cosa volete di più?

Naturalmente il pregio di una videochat è che potete seguirla da questa pagina ed interagire direttamente con Giorgio da ogni angolo del pianeta. A domani su questi schermi.

 

Appartamento LAGO, what’s happening?

Per chi vuole “visitare” l’Appartamento la cosa è molto semplice: basta individuare quello più vicino, fissare un appuntamento con il tenant ed il gioco è fatto. A tal proposito, dando un’occhiata in internet si vede come non manchino le occasioni per “fare un salto” nell’ormai famoso living showroom.

welcome

Ma cosa sta succedendo negli Appartamenti?

Ciascun calendario è animato da corsi di cucina, dibattiti, esposizioni che diventano sopratutto l’occasione giusta per creare incontri, idee, partnership e progetti. Insomma, un modo diverso di vivere la casa del quale i nostri tenant ne stanno abilmente dando un brillante esempio. Ormai sono diventati dei PR professionisti tanto che la loro agenda è in continuo mutamento. Perciò, per tutti quelli che non possono stare sempre su internet per tenersi aggiornati, ho deciso di fare il punto per vedere cosa bolle in Appartamento.

Vi volete cimentare ai fornelli per esprimere il cuoco che c’e in voi? Nell’Appartamento di Venezia da martedì 15 marzo si svolgeranno 4 incontri tematici in cui lo chef trevigiano Martino di Stefano vi condurrà nel saporito e colorato mondo culinario.

corso di cucina

Se siete passati a Torino e vi siete persi l’evento sul Lighting Design, non mancherà l’occasione per riprogrammare un passaggio nella città del gianduiotto. Venerdì 25 marzo infatti la casa-ufficio di Marco si trasformerà in un palco dove poesia e musica si mescoleranno per creare una serata “laiv” davvero divertente. Ma non è finita qui: martedì 29 marzo sempre in Via Massena 25, si inaugurerà il progetto di videoarte Pontepolo…qui potete vedere di che cosa si tratta!

A seguito del grande successo delle tigelle della signora Anna, mercoledì scorso nell’Appartamento di Bologna si è passato il pomeriggio ai fornelli guidati dalla mamma del tenant che ha svelato l’ABC della cucina bolognese…i partecipanti sono tornati a casa leccandosi ancora le dita!

A Milano, è proprio il caso di dirlo,  tutto sottosopra. In vista della celeberrima Design Week milanese, l’Appartamento cambierà completamente look. Ma calcinacci ed impalcature non hanno fermato i nostri valorosi tenant che mercoledì scorso, trasferendosi temporaneamente in uno spazio al pian terreno del numero 30 di Via Brera, hanno ospitato mercoledì scorso il Cyberdomus in occasione del Digital Experience Festival. Adesso ci sarà una pausa e per essere pronti per il Fuorisalone…e voi non potrete mancare!!!

Et dulcis in fundo, prossimamente su questi schermi ci sarà l’inaugurazione dell’Appartamento a Bergamo. Marta e Fabio hanno già cominciato a tenere un diario dei lavori..Intanto, se volete conoscere i prossimi tenant che vi apriranno le porte della loro casa, nel blog dell’Appartamento troverete una loro breve presentazione. Per il resto stay tuned!

Appartamento Bergamo

Opening Appartamento LAGO Torino

E con Torino sono 5. Cinque hot spot LAGO in cinque città cardine e tutti aperti a partire da aprile 2010: Milano-Brera, Venezia, Bologna, Riccione e…ora Torino! L’inaugurazione del quinto Appartamento LAGO – quello di via Massena 25, Torino – è stata un successone e  l’evento è stato seguito da vicino dalla stampa già prima di sabato 15 gennaio, giorno dell’inaugurazione. Pensate che, ieri, il tenant Marco (quindi la mattina dopo l’Opening) era già stato invitato in conferenza a parlare del progetto e della sua esperienza di tenant.

marco crepaldi

Ma com’è andata la serata? Diciamo che è stata a base di tanta allegria, chiacchiere serie e meno serie e della cucina fusion di Nori Muramatsu (chef giappopiemontese), coadiuvata da Nao, la ragazza del tenant…guardatele all’opera, mentre preparano sushi e tè per gli invitati.

nao e nori, le cuoche giappo

Sushi eccellente, devo dire. E fatto sparire senza ritegno nelle pance degli invitati che, per tutta la sera, hanno continuato a salire e scendere e scendere e salire in Appartamento. Io ho assaggiato solamente due maki (sob, sob), ma erano una vera squisitezza! Giusto per darvi un’idea dell’assalto al sushi…

assalto al sushi

L’Appartamento è rimasto aperto fino alle 10. Gli ultimi ospiti se ne sono andati praticamente all’una! Serata impegnativa, ma molto divertente…potete dare un’occhiata a quello che è successo nello slideshow qui sotto…

C’era pure il prestigiatore Gian Vito Svito che ha lasciato tutti a bocca aperta! Ho provato anche ad imbrogliare per confonderlo, ma non ci sono riuscita! Ha sempre indovinato al carta che avevo pescato senza vederla…

Insomma, grande serata! Marco ha già messo online le foto, quelle del fotografo professionale naturalmente…Dateci un occhio!

Alla prossima.

Bernardo Secchi inaugura il primo appuntamento con Dialoghi

dialoghi progetto

Venerdi 12 novembre h. 11 in Appartamento Brera, il primo  appuntamento della serie “Dialoghi”.

Ospite il prof. Bernardo Secchi, professore ordinario di Urbanistica all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV).

secchi

Una discussione informale e diretta, sulla centralità del progetto – in particolare del progetto urbano – come produttore di conoscenza, strumento trasversale  e multidisciplinare, in grado di tenere assieme utopia, pragmatismo, passione socio-politica, strategie complesse e interventi singoli.

Questo avverrà anche attraverso un racconto della sua esperienza diretta di urbanista, in particolare riferendosi al progetto della Grand Paris a cui è stato invitato dal Governo francese assieme ad altri studi internazionali come: Jean Nouvel, MVRDV, Christian de Portzamparc.

L’evento è aperto a tutti previa registrazione. Posti limitati.
Registrati qui: http://dialoghi.eventbrite.com/

Nel prossimo post il secondo appuntamento di “Dialoghi”, a Vicenza.

Lago, vino e tigelle

Ne avevamo dato una piccola anticipazione alcuni giorni fa e finalmente ieri abbiamo potuto vedere con i nostri occhi il secondogenito del progetto Appartamento. Il navigatore questa volta ci porta a Bologna in via dodici giugno numero 5 e precisamente davanti ad una palazzina dei primi ’900. Il chiacchiericcio ed il costante via vai ci portano direttamente davanti all’ingresso di casa: come sempre, non serve né suonare o tanto meno chiedere permesso….la porta è aperta.

Subito ci accoglie sorridente il padrone di casa Alessandro. Fatti i dovuti onori di casa ritorna ad intrattenere gli altri ospiti che curiosi si aggirano per l’Appartamento.

Il fulcro della casa, che è anche ufficio, è un corridoio-non corridoio attorno al quale si aprono le diverse stanze. Oggetti e colori rispecchiano chiaramente il mondo del nostro tenant. Blu e Rosso sono infatti i colori principali che si alternano richiamando le due aziende BMW e Ducati con i quali il padrone di casa collabora. Alle pareti i quadri di Gilberto Olivi donano al contesto un ulteriore tocco artistico.


Continuando il “tour domestico” ad un certo punto si incontra lei, la mamma di Alessandro, co-protagonista di questa inaugurazione, regina indiscussa della cucina (ovviamente Lago). La signora Anna, munita di mattarello e grembiule, per quasi tutta la serata ha sfornato tigelle per una quantità pari a 10 kg di farina (nemmeno lei sapeva dirmi quante ne avesse preparate!).

Dulcis in fundo, e questo è proprio il caso di dirlo, lo sapete qual è la passione di Alessandro? I dolci! Inutile dire che ci ha deliziato con una serie di torte fatte da lui ed in particolare una zuppa inglese che ci ha fatto concludere in bellezza la serata…grazie!

Venezia ci ha lasciati senza fiato!

La Protezione Civile ci aveva avvisato…e, in effetti, ad accoglierci a Venezia, abbiamo trovato una temperatura a dir poco sahariana che toglieva il respiro! I nostri tenant sono stati davvero eroici. Li avevamo conosciuti un po’ di tempo fa ma, a parte qualche foto dell’ultimo momento, nessuno aveva visto con i propri occhi il loro progetto.

Visitando l’Appartmento sopra il Muro, l’effetto è sicuramente sorprendente: giunti in cima ad una ripida serie di scale, si rivela agli occhi una tipica abitazione veneziana completamente arredata con i nostri mobili.

Menù della serata? Ovviamente acqua fresca corrente, pasta fredda e l’immancabile prosecco che, data la calura impietosa, fa sì che la cucina ad isola catalizzi in un primo momento l’attenzione degli ospiti.

Ristorati e muniti di un ventaglio improvvisato, si prosegue il tour della casa dove lo sguardo curioso “scopre” le altre stanze. Il tutto è giocato sulle tinte del bianco, grigio e del vinaccia come il fantastico divano che si allunga lungo il perimetro del salottino!!! E non si può di certo nascondere lo stupore nel vedere come, grazie alla modularità, si possano rendere speciali anche piccoli ambienti come quelli di una mansarda.

La serata si conclude con il cuoco che prepara due spaghi: per i nottambuli si prosegue poi in riva al Canal Grande, poco lontano dall’Appartamento, per l’ultimo bicchiere…il caldo è anche passato, ma ammirando questa città il fiato rimane sempre corto.

Guarda le foto!

Lago, la laguna e l’Appartamento

Queste 4 facce simpatiche sono quelle dei tenant del nostro primo Appartamento veneziano. Gian Maria, Alberto, Mattia e Martina.

Quando abbiamo ricevuto il loro progetto siamo subito rimasti entusiasti. La location da favola, la laguna, le calli veneziane…non potevamo non farci un Appartamento! E così li abbiamo subito arruolati!

Purtroppo le ultime settimane di pioggia ci hanno rallentato i lavori. Sappiamo tutti com’è Venezia quando piove…bisogna essere attrezzati!

Adesso che il sole ci arride vi invitiamo a Rialto VENERDì 16 LUGLIO – ORE 19.00. Sestiere San Polo 205 (sopra “il Muro”).

Come ogni evento che si rispetti è limitato, quindi affrettatevi a registrarvi!!