Ciao Bernardo Secchi, urbanista contemporaneo

Questo post è dedicato a Bernardo Secchi, Professore ordinario di Urbanistica all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV), recentemente scomparso.

Lo avevamo incontrato qualche anno fa in Appartamento a Milano per uno degli appuntamenti della serie “Dialoghi”.  In quell’occasione ci aveva raccontato i suoi progetti come “Le Grand Paris” spiegandoci come il design e l’urbanistica siano più simili di quel che si possa pensare. Entrambe le discipline, secondo l’Urbanista, si devono interrogare sul come le persone si muovono nello spazio e perseguire l’obiettivo di migliorare la loro vita grazie a un progetto di design.

Bernardo Secchi

<< La città è uno spazio che pratichiamo con il nostro corpo e dobbiamo cercare di soddisfare le sue esigenze con un progetto sia di urbanistica che di design >> ci aveva detto in quell’occasione.

Le sue parole sono vicine alla nostra visione del design: non guardiamo al prodotto fine a sé stesso ma andiamo oltre al suo senso estetico, pensando a chi ne sarà fruitore.

Tre anni fa, durante quell’incontro, ci aveva invitato ad uscire dall’appartamento perché il design deve attivare connessioni sul territorio. Ed è proprio quello che ci proponiamo con  LAGO Interior Life. I progetti LAGO Community Table,  Appartamento LAGO, LAGO Inside, LAGO Welcome, LAGO At Work altro non sono che un’ estensione del nostro lavoro oltre le mura del privato. Progettiamo spazi pubblici e privati con un design che guarda a ciò che può generare, sempre volto a migliorare la vita delle persone.

Ci sentiamo di dire GRAZIE per il suo grande contributo.
Di seguito trovate il video di quell’incontro. Buona visione!

DIALOGHI MILANO – PROGETTO E UTOPIA from Michele Sbrissa Fram_menti on Vimeo.

Questo post è disponibile anche in: Inglese

One thought on “Ciao Bernardo Secchi, urbanista contemporaneo

  1. Johnb300

    Good writeup, I am normal visitor of one’s site, maintain up the excellent operate, and It’s going to be a regular visitor for a long time. ekbdeaceedeb

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>