Settembre di design fra Parigi e Londra

L’estate è finita e già siete assaliti da una lieve malinconia che serpeggia sotterranea? Scrollatevi di dosso, assieme alla sabbia, la nostalgia per gli spazi aperti e quella libertà un po’ selvaggia, settembre è un mese ricco di avvenimenti interessanti per gli amanti del design, oltretutto in due capitali, Parigi e Londra, che val la pena visitare, quindi perché non unire l’utile al dilettevole e organizzare una mini fuga pre-autunnale?

Cominciamo da Parigi che, in questi giorni, diventa una Babele di oggetti, lingue e persone grazie a Maison et Objet, il “Salone” parigino dedicato all’arredamento che potete visitare fino al 10 settembre, e alla Paris Design Week, dal 9 al 15 settembre, una settimana in cui possono fare un bagno di design anche i “non-addetti-ai-lavori-ma-grandi-appassionati”, i curiosi, i turisti di passaggio. 

Nel calendario eventi inserite poi questa mostra curiosa: “LuxInside – le tracce dell’uomo“, un percorso per vedere attraverso la superficie degli oggetti di lusso. Mediante una tecnica che mescola fotografia e radiografia, 14 icone del lusso vengono rivelate nella loro essenza per carpirne la sostanza che si cela dietro all’apparenza. Le scarpe Louboutin, la sella Hermès, la chitarra elettrica Gibson di Les Paul, la macchina fotografica Leica sono alcune delle opere in esposizione al Grand Palais, Salon Révélation, dall’11 al 15 settembre.

luxinside_DAGUEAERO_HD_Louboutin51b847

Dall’altra parte della Manica, dal 14 al 22 settembre, gli inglesi rispondono con il London Design Festival e 100% design (18-21 settembre). Per rifocillarvi scegliete il ristorante temporaneo Barbecoa by Jamie Oliver, un menu dedicato agli amanti dei sapori affumicati e uno spazio progettato in collaborazione con Modus all’interno di Design Junction che, anche quest’anno, apre gratuitamente le porte del Sorting Office di New Oxford Street ai possessori di una carta VISA.

barbecoa by jamie oliver temp

Con i suggerimenti ci fermiamo qui, ma ci piacerebbe avere i vostri. Mentre gironzolate fra il design di Parigi e Londra, perché non ci segnalate i progetti che vi colpiscono di più inviando un tweet con una foto a @lagoitalia? Aspettiamo con ansia il vostro punto di vista.

E, già che ci siete, i nostri monomarca parigini di Saint-GermainSentierBastille e quelli londinesi di Islington e Baker Street fanno orario continuato.

Buon design!

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>