Lago partner di Frontiers of Interaction

Avevamo conosciuto Matteo Penzo durante le innovation dinner organizzate l’anno scorso nell’Appartamento in via Tortona.

frontiers of interaction

Lo stesso Matteo ci ha chiesto di aiutarlo a far crescere quello che a detta di molti è l’evento italiano più promettente e di qualità nell’ambito dell’interaction design: Frontiers of interaction. L’edizione 2010 (3-4 giugno all’acquario romano) prevede un’agenda davvero fenomenale, con speaker, partner, location, di qualità insuperabile. Ed è questo che Matteo ci ha detto quando ci ha spiegato Frontiers: i contenuti te li guardi gratis a casa su youtube; quello che un evento come frontiers di deve dare è energia, networking, atmosfera, qualità.

Noi ci abbiamo messo del nostro, provando a reinterpretare il palco a modo nostro con un tavolo e una libreria air e le poltroncine huggy.

Ma quella dei mobili è solo una scusa. Anche chi fa design di mobili non può oggi non considerare il design dell’ interazione, siamo oggetti, case, persone. E abbiamo tutto da imparare.

Grazie a Matteo e agli organizzatori di Frontiers per averci coinvolto!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>