La nuova waiting room en plein air

“…poi lungo il sentiero incontro un pittore, con il suo cavalletto, i colori ed il profumo dell’olio di lino, rivolto verso la collina. Mi accordo che il mio primo sguardo, forse un’occhiata, non è per la tela ma per la collina là dove guarda il pittore cerco di capire cosa lui vede di bello, e di degno che valga la penna di essere tradotto sulla tela…” (Bruno Lorini)

Lago  art waiting room

La waiting room dopo tre mesi si rinnova: lasciate le vesti della rivista “Buongiorno“, l’atrio si trasforma in un atelier.

Ogni giorno per tutto il mese di luglio in  una tipica atmosfera “en plein air” con tanto di tappeto d’erba, cavalletti, tavolozze multicolore si alternano i pittori contattati da Bruno Lorini e dipingono un’angolo della nostra waiting room o uno scorcio di paesaggio al di la delle vetrate in un’atmosfera simile a quella di Place du Tertre vicino a Montmartre..insomma provare per credere!

Lago  art waiting room

Chi passa di qui può avvicinarsi al pittore o al suo quadro e provare a guardare con gli occhi dell’artista scoprendo magari nuove sfumature e angolazioni.

Non resta che invitarvi tutti per l’inaugurazione che si terrà a settembre e che vedrà esposti tutti i quadri…vi aspettiamo, ovviamente basco alla mano!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>