Salone del Mobile e Zona Tortona: due conferenze di presentazione

Giovedì, nella sala Viscontea del Castello Meneghino, si è tenuta la conferenza stampa del Salone del Mobile e da allora si possono ritenere aperte ufficialmente le danze.

Quest’anno, dal 22 al 27 aprile il quartiere espositivo di Rho ospiterà la 48esima edizione della Fiera del Mobile, la 25esima di Euroluce, la 23esima del Complemento d’Arredo e la 12esima del Satellite.

Come l’anno scorso, i Saloni non si connoteranno solo come sola offerta commerciale ma anche come progetto di cultura grazie a eventi collaterali (ricordiamo “L’ultima cena di Peter Greenway” dello scorso anno); questo aprile, presso Palazzo Reale sarà allestita la mostra “Dalla Magnificienza al Progetto – cinquecento anni di grande arte decorativa e design italiani a confronto“, concepita da Cristina Acidini e Luigi Settembrini, dedicata alla riscoperta del Made in Italy attraverso una serie di arredi antichi e moderni.

Un secondo evento culturale I=N=N=V=O=C=A=T=I=O=N (I call your image to mind), firmato dall’artista inglese Cerith Wyn Evans, verrà allestito nel cortile di Palazzo Reale: protagonista del progetto sarà la luce.

E’ stato inoltre firmato da Letizia Moratti (Sindaco di Milano e Commissario straordinario del Governo per l’Expo di Milano 2015 ), Carlo Guglielmi (Presidente di Cosmit) e Manlio Armellini (Amministratore Delegato di Cosmit) il protocollo d’intesa per promuovere e pianificare iniziative comuni connesse allo sviluppo del tema di Expo Milano 2015.

Completamente fagocitata dal mood PR 2.0 ho fatto un po’ di foto Live con la tecnologia in mia dotazione!

Poche ore dopo c’è stata la conferenza stampa di Zona Tortona

Logo ZonaTortona 2009

Anche quest’anno ZonaTortona sarà il secondo polmone dedicato al Design e connotato da eventi e collaborazioni che ogni anno aumentano di numero e di qualità. Non ultimo, anche l’assetto geografico subirà degli ampliamenti allargandosi verso Zona Romana, le cui principalei location saranno lo Spazio Botta e il Teatro Franco Parenti.

Sul comunicato si legge che “tra le novità di quest’anno un numero elevato di progetti di contenuto sottolineano i valori
espressi nel Manifesto di ZonaTortona, dando vita a esposizioni d’avanguardia, iniziative di intrattenimento e occasioni di comunicazione tra designer, clienti e media.”

Qui di seguito qualche anticipazione (sempre tratta dal comunicato stampa):

Design Lounge
In collaborazione con Veuve Cliquot Ponsardin, ZonaTortona Design ha commissionato al celebre “hospitality designer” Adam D. Tihany l’allestimento di una spazio di 400 mq all’interno di Magna Pars, in via Tortona 15. La Design Lounge propone un ristorante, un’area relax, un bookshop di titoli selezionati dedicati al design e un Media Centre presso cui i visitatori potranno consultare le principali testate di design internazionale.

Media Suite
Un nuovo spazio creato esclusivamente per i giornalisti all’interno in un’area dedicata nel cuore della Zona, ma protetto dai grandi flussi dei visitatori. I giornalisti avranno la possibilità di lavorare, rilassarsi e trovare tutte le informazioni utili sui progetti, con il privilegio di uno staff dedicato.

The Private Club
ZonaTortona Design innaugura un nuovo appuntamento per la Zona con la nascita di una location “social” durante la settimana milanese del design, in collaborazione con il cosulente di design Jacob Peres. The Private Club, un club esclusivo che ospiterà le performance live a mezzanotte dei designer internazionali più famosi in ogni serata della settimana.
Una grande sala sarà trasformata dal gruppo greco 39.22, per creare uno spazio dinamico e rilassante, offrendo drinks, food, musica e buona compagnia.
Aperto dalle 22 alle 2 di notte, solo su invito.

ZonaTortona TV+DeTnk
Per la prima volta nasce una televisione appositamente pensata per raccontare i progetti che animano la Zona. Ogni giorno, Max Fraser, curatore ed esperto di design, intervisterà le figure di spicco nel panorama internazionale. Le interviste saranno trasmesse su schermi al plasma distribuiti sul territorio, permettendo ai visitatori di vedere i servizi in real time.
La programmazione sarà trasmessa sul sito di ZonaTortona, DeTnk e YouTube.

Designer Emergenti e Materiali Innovativi
Altri due eventi con forte enfasi sul concetto di innovazione, valore primario espresso dal Manifesto di ZonaTortona.
That’s Design!, alla sua terza edizione, svolge il ruolo di trampolino di lancio per gli studen$ti delle accademie internazionali di design. Quest’anno l’evento allarga la partecipazione anche a giovani designer freelance.

Surfacin’ – Materials Innovation è uno show case d$edicato ai materiali e alle superfici in cui la percezione del visitatore gioca un ruolo primario, stimolata da colori ed effetti di luce e suono.

Quest’anno, così come l’anno scorso, appenderò al chiodo le mie scarpe tacco12!

Buon divertimento e a presto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>