I Saloni “barbarici”…

07_ING_AR_001 Anche quest’anno si aprono le danze. Pronti, partenza, via!

L’appuntamento must per gli appassionati-e-non è il Salone Internazionale del Mobile che per l’edizione 2008, ancora una volta, ci propone un calendario fitto-fitto di appuntamenti. Saremo davvero pronti ad affrontare l’ennesimo tour de force tra i padiglioni della mirabolante architettura di Massimilano Fuksas tra il 16 e 21 aprile?

Ieri mattina presso la ristrutturata, bellissima e milanese sede storica del Teatro Franco Parenti si è tenuta la conferenza stampa organizzata dal Cosmit durante la quale Daria Bignardi ha condotto un dibattito vivace e trasversale:
istituzionale (protagonisti Armellini, Snaidero e Messina), artistico/culturale (Greenway, Laera, Napoletano, Pistoletto, Napoleone, Artioli, Sgarbi)e politico/culturale (Sgarbi e Moratti).

Istituzione
Gli appuntamenti del Salone:
- Salone Internazionale del Mobile
- Eurocucina
- SaloneUfficio/Biennale Internazionale dell’Ambiente Lavoro (ex EIMU)
- Salone Internazionale del Bagno
- Salone Internazionale del Complemento d’Arredo
- Salone Satellite
Le novità:
- le aziende espositrici a Salone/Ufficio potranno partecipare ad un concorso offrendo prodotti appartenenti ad ambienti di lavoro oppure prodotti e arredi per il lavoro e, infine, installazioni sull’ambiente di lavoro.
- Per i giovani del SaloneSatellite, l’opportunità di incontrare imprenditori, designer affermati e professori e, inoltre, la possibilità di organizzare degli stage presso aziende.

Arte/cultura

Gli appuntamenti in città:
- L’ultima cena di Leonardo, Peter Greenway
A Palazzo Reale dal 16 al 21 aprile, nella Sala delle Cariatidi, potremo godere del vero clone dell’affresco, animato dal genio di Greenway che darà vita all’opera più famosa del mondo. Link
Dal 6 aprile sino al 29 giugno, invece, si potrà ammirare l’installazione nel refettorio di Santa Maria delle Grazie, la vera casa del Cenacolo Viniciano. Link

- Segno Arte Uffici
A Michelangelo Pistoletto, artista internazionale e fondatore di Cittadellarte è stata affidata l’ideazione e la realizzazione del tema “Ufficio Fabbrica Creativa”. Lo spazio ideale prescelto è la Loggia dei Mercanti, cuore pulsante della vita commerciale del Medioevo e quindi luogo dedicato al Lavoro.

Politico/culturale
C’entravano gli eco-pass? C’entrava Milano come esempio positivo per tutta l’Europa? C’entrava la diminuzione delle polveri sottili, del traffico…
Forse sì.

Coraggio! Quante cose da vedere e quanta strada da fare. Ci siamo forsi dimenticati che ci sarà anche il Fuori Salone?! Vuoi vedere che mi devo dimenticare almeno per una settimana le mie Manolo Blahnik?? Solo una settimana, però!

Una cosa non voglio dimenticare: l’intelligenza con cui Daria Bignardi ha saputo accompagnarci in un mondo barbaro in modo “barbarico”.

Technorati tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>