Monthly Archives: December 2007

now! design à vivre

presentation-now-uk

Saremo a Parigi a fine gennaio per “now! design à vivre“.

Oltre al Salone, è questo al momento l’unico appuntamento internazionale al quale parteciperemo nel 2008.
Da quando ho cominciato ad occuparmi delle solite incombenze burocratiche per questo evento, è stato un susseguirsi di sorprese:

Da Parigi mi è subito arrivata una guida con 11 diverse proposte per aumentare la visibilità dell’azienda all’interno della fiera. Un vero e proprio media mix: dal sito al catalogo, passando per la guida pocket distribuita ai visitatori, ancora, i tabelloni all’ingresso dei padiglioni.

Prezzi trasparenti, specifiche tecniche, persona di riferimento, in una parola: semplicità.

Tutto si fa on-line: i dati dell’azienda, l’upload delle immagini, recuperando addirittura i materiali dell’anno scorso.
Servono solo l’username e la password, arrivate subito dopo l’iscrizione alla fiera.

Appena scelti gli strumenti più adatti e inviata la conferma d’ordine via fax, mi ha subito chiamato Julian che in un inglese perfetto mi ha ringraziato della scelta e risposto a tutte le mie domande, sembrava ci conoscessimo da anni.

Ecco, tutto questo per dire che partecipare ad una fiera per un’azienda è anche questo, che quello che rende internazionale e promettente un evento è anche questo.

Poi si tireranno le somme a giochi fatti. Restate sintonizzati.

 

Il blog contagia l'arredamento

Con piacere scopro “chiacchiere in cucina“, il blog di Febal on-line da Dicembre.  Dopo Berto Salotti, le ceramiche di DesignTaleStudio, Valcucine, il 2008 si preannuncia interessante per l’uso del web 2.0 nel mondo del design e dell’arredamento.

Speriamo che il blog e i social media  riescano anche a non farci sentire solo e sempre competitor, farci ritrovare trasparenza e lealtà, farci fare Sistema.

Anche Job24 parla di questo.

Tags:

Art Waiting Room

DSC_0004(2)

Da qualche settimana entrare in Lago non è più come prima:
La vecchia e classica sala d’attesa fatta di panchine e qualche rivista aveva
annoiato tutti; oggi chi entra si trova immerso nel mondo dell’arte.
L’attesa diventa così un momento stimolante e di arricchimento, non solo per
gli ospiti, ma anche per noi che nel tempo avremo l’occasione di
ammirare opere di artisti diversi.
Art Waiting Room infatti ospiterà a rotazione artisti contemporanei con
l’intento di esplorare le molteplici discipline con cui oggi l’arte si
esprime.
Art Waiting Room è un progetto in collaborazione tra Lago S.p.A. e
Fondazione March per l’Arte Contemporanea. Attualmente sono esposti alcuni
lavori dell’artista Diego Zuelli a cura di Marinella Paderni.

Un Lago Store a Trento

Uno Store è il più grande dei negozi Lago. Ci si trova la gamma completa dei nostri prodotti. Il 14 dicembre, in un palazzo dal nome poco raccomandabile nel centro di Trento, ci sarà la serata di inaugurazione di questo importante punto vendita, in collaborazione con il nostro rivenditore Cattoni Interni. 
Il bouffet in “medieval style” mi richiama alla mente cosciotti di pollo strappati con le mani e vino sparso sui vestiti.
Poi tutti ad aprire le ante invetro laccato! ; )

Nuovo Lago Store a Trento