Designmyroom: l'interior design 2.0

E’ stato lanciato da qualche giorno DesignMyRoom, che permette di arredare e decorare stanze in maniera intuitiva e divertente.

E’ un prodotto Swatchbox Technologies, per anni leader nel settore dei desktop software e ora nell’online.

designmyroom

Si parte scegliendo una stanza tra quelle proposte o facendo l’upload della propria (funzione non ancora disponibile) . Dalla libreria si possono poi cominciare ad inserire i prodotti (pavimenti, bagno, living, cucina, serramenti, accessori, etc.) direttamente dal catalogo delle aziende partner del progetto.

Una volta inserito l’oggetto nella scena si dovrà aggiustarne dimensione e prospettiva, ottenendo un effetto visibilmente approssimativo ma simpatico, la renderizzazione grafica non lascia nulla al caso, come ombre e riflessi. Pavimenti e colori si trascinano facilmente direttamenti sulle superfici.

Una volta terminato il progetto ecco intervenire i plus web 2.0:

Shopping list ed ecommerce dei materiali usati, possibilità di salvare, recuperare e condividere il progetto, voto e commento dei progetti creati dagli altri e possibilità di editarli.

Il format dell’iniziativa è interessante, le potenzialità sono molteplici ma non si tratta chiaramente di uno strumento professionale per addetti ai lavori. La componente ludica però in questo caso può rivelarsi vincente nel coinvolgere i consumatori, sempre più attenti ed esigenti nella fase di progettazione.

 

Alcuni progetti simili:

http://labs.autodesk.com/technologies/showroom/

http://www.viseno.no/index.php?page=home

http://www.floorplanner.com

http://www.3dbolig.no/

 

Designmyroom: interior design 2.0

A new tool, Designyroom, which lets you furnish and decorating rooms in a funny, intuitive way, has been launched a few days ago.
It’s a new product form Swatchbox Technologies, leader in desktop software, and now online.
You start by choosing a room between the examples or, if you want, by uploading your own (this feature is not yet available). Then, using the library, you can add products (floor, bathroom, living, kitchen, doors and windows, accessories, etc.) right from the partners catalogues.
Once the object is in a scene you must adjust dimension and prospective obtaining an approximate but nice effect. Renderings include shadows and highlights,while floors and colors are dragged directly on the surface.
When a project is finished come web 2.0 extras: Shopping lists and e-commerce, saving and sharing of different projects, ratings and comments on other users projects that you can edit.
This interesting format, with surely a lot of potential, is not a pro-tool for experts. But its playful characteristic wins and captivates consumers, who are more and more demanding especially at planning stage.

Similar projects:
http://labs.autodesk.com/technologies/showroom/
http://www.viseno.no/index.php?page=home
http://www.floorplanner.com
http://www.3dbolig.no/

via techcrunch

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>