Monthly Archives: August 2007

BlogDay, 5 blog consigliati da Design Conversations

Come anticipato, ecco il post dedicato al BlogDay.

Blog Day 2007

Questi i 5 blog consigliati:

  1. A tutti gli appassionati di fotografia consiglio Samuele Silva con i suoi contest. http://www.samuelesilva.net/dblog/
  2. A tutti gli appassionati lettori consiglio il vecchio amico Mauro Gasparini, seguitissimo scrittore 2.0 con tanto di racconti su podcast. http://www.maurogasparini.it/
  3. Per chi ha a cuore l’ambiente , ma visto con “a woman’s perspective” , http://eco-chick.com/
  4. A chi piace indagare su quali scenari futuri ci attendono: il blog di Nik Baerten http://www.pantopicon.be/blog/
  5. A chi segue il dibattito politico: il blog di Enrico Letta.
    A mio avviso l’unico politico con un blog che possa considerarsi tale. http://www.enricoletta.it/

BlogDay, 5 blogs recommended by Design Conversations

As said previously, here is the Blogday post.
These are my 5 recommended blogs:
1.    To photography enthusiasts I recommend Samuele Silva with his contests.
http://www.samuelesilva.net/dblog/
2.    For those literature lovers there’s my old friend Mauro Gasparini a successful   2.0 writer with his stories podcasted. http://www.maurogasparini.it/
3.    If environmental problems seen on ”a woman’s perspective” are dare to your heart:  http://eco-chick.com/
4.    To those who investigate on future sceneries : Nik Baerten’s blog: http://www.pantopicon.be/blog/
5.    And finally, if you’re interested in politics: Enrico Letta‘s blog. In my opinion the only one politician to own what can be considered a real blog: http://www.enricoletta.it/

I nuovi abitanti di Lagostudio

Sono ripresi i workshop di LagoStudio con nuovi simpatici partecipanti.

Ecco il post di benvenuto dal blog di Diego.

Per l’occasione, e qui rispondo indirettamente anche alla domanda di Daniele Prosdocimo (Valcucine), è stato creato questo gruppo su facebook.

I ragazzi hanno già cominciato a condividere le foto della loro esperienza.

Ecco come un social network ci aiuta a creare e mantenere una rete di contatti con i nostri collaboratori, le potenzialità sono tutte ancora inespresse ma stiamo imparando in fretta. Personalmente non amo Myspace, lo trovo troppo caotico, e poi è pure bloccato dal firewall aziendale causa abuso di qualcuno. ; )

New Lagostudio residents

We’re back again with LagoStudio workshops and new nice participants.
Here is a welcome post by Diego.
On this occasion, I’m answering to Daniele Prosdocimo (Valcucine), we started
this group on Facebook where students are sharing photos of their workshop experience.
This is how a social network helps us to keep in contact with our contributors. Things have still a latent power but we’re learning fast. Personally, I don’t like myspace, I find it chaotic and it’s even blocked by our company’s firewall because someone abused of it. ; )

Technorati tags: , , , ,

Il blog di Valcucine

Il nostro settore si arricchisce di un’altra case history interessante.

Diamo il benvenuto a Ecovalcucine, il nuovo blog di Valcucine.

A Daniele Prosdocimo e a tutto lo staff vanno i nostri migliori auguri per l’inizio di questo progetto.

Valcucine’s Blog

Business Communication brings another interesting case history.
Welcome Ecovalcucine the new Valcucine’s blog
Our best wishes to Daniele Prosdocimo and his staff for their new project.

Blog Day 2007

Il 31 agosto sarà celebrato il terzo Blog Day.

Blog Day 2007

L’iniziativa, che forse avevo visto di sfuggita lo scorso anno, mi è stata segnalata da flashmotus che ringrazio di cuore. Il format è semplice: ogni blogger preparerà un post per il 31 agosto all’interno del quale segnalerà 5 blog che reputa interessanti, ma esterni a quella sfera di interessi e contenuti che è solito frequentare. In questo modo si dovrebbe garantire una fresca ventata di novità e un ricco scambio di conoscenze. Stiamo a vedere.

 

Blog Day 2007

This event, which I glimpsed last year, was brought to my attention by flashmotus who I have to thank heartily. It’s a simple format: Every blogger is going to write a post for August 31st to report 5 interesting blogs not belonging to his usual sphere of interests and contents. In this way, a breath of fresh air and a rich exchange of knowledge should be guaranteed. Let’s see about that.

Technorati tags: , ,

Buone Vacanze

IMG_2708a

Questo blog ha da poco compiuto un anno. Prima della pausa estiva vorrei fare alcune considerazioni:

Abbiamo imparato come per un’azienda come la nostra il blog possa essere più di tutto un importante strumento di PR. Attraverso il blog ed i suoi contenuti abbiamo creato una rete importante di contatti che ci hanno portato ad una buona visibilità e a risultati anche importanti. Alcuni colleghi hanno poi cominciato ad affiancarmi pubblicando contenuti legati al loro ambito lavorativo.

Da settembre penso che comunque dovrà cominciare un nuovo corso.
Il mondo corre e già ci sono nell’aria segnali di come si evolverà la questione.

Termini come social networks e microblogging segneranno la  strada ed apriranno mille opportunità, basti pensare all’evoluzione di strumenti come Facebook, Twitter, Pownce, Tumblr e Jaiku dei quali avremmo comunque modo di parlare.

Fiona Blamey riassume così la questione.

Intanto ci meritiamo delle buone vacanze, senza telefono e senza internet.

Ci si rivede a settembre.

Nicola.

 

Happy Holidays

This Blog has just turned one. Before summer break I would make some remarks: We’ve discovered how a blog can be a significant instrument of public relations for our company. Through this blog and its contents we created an important network of new contacts which gave us a certain visibility and lead to important goals. Even a few colleagues assisted me and started to blog about their expertise area.
Anyway, In September everything will take a new course. Time is running out and new signals in the air show how this situation is going to change.

New terms like social networks and microblogging are going to clear the way for millions of new opportunities, you have only to look at all these new tools such as Facebook, Twitter, Pownce, Tumblr and Jaiku …
Fiona Blamey resumes the matter this way.
For now we deserve our happy holidays without any cell phone or internet connection.
See you in September.
Nicola.

Professione Ingegnere

All’Universita’, il professore di Gestione dell’Energia aveva tutta l’aria dello specialista completamente immerso nei rivoli della sua materia, ma poi ti stupiva raccontandoti che una scuola deve formare individui e non solo tecnici, che bisogna conoscere le basi, ma non bisogna mai dimenticare di essere persone. E non e’ facile, quando passi le giornate tra astruse formule e impervie tabelle, mantenere consapevolezza del lato umano dei numeri…

 

s1318014

 

Ho pensato a lui quando ho avuto notizia della morte di Michelangelo Antonioni… io e i miei compagni di studi abbiamo amato Blow-Up perche’ e’ un bel film, ma anche perche’ quel cinema era un luogo della nostra mente che ci aiutava a mantenere l’equilibrio tra la tecnica e l’arte…

Cosa c’entra con questo spazio in cui scrivo? Penso che un’azienda sia necessariamente composta di abilita’ professionali, ma che cio’ che la anima sia la sensibilita’ e la passione di persone che non possono vivere in un universo “a una dimensione”… cito Marcuse, ma penso a Gaber, a quelle “due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dall’altra il senso di appartenenza a una razza che voleva spiccare il volo per cambiare veramente la vita”.

 

Engineer

When I was at College my energy management professor looked like a specialist, completely absorbed in his subject, but, amazingly, he was able to tell you that school must form individuals and not only technicians, that we all have to learn the basics but also never forget our nature of human beings. And when you spend most of the time between obscure formulas and impervious tables, it’s not easy to preserve awareness of the human-side of numbers…
I thought of him when I heard the news about Michelangelo Antonioni’s death. I loved Blow-Up, and also did my fellow students, not only because it’s a good movie, but also because it was a place of mind which helped us to keep a balance between technique and art…
What’s all this got to do with the blog?  I certainly believe that a company must be made up of professionals, but what really gives life to it it’s the sensibility and passion of those who can’t simply live in a “one-dimensional” universe… I’ve just mentioned Marcuse but I’m thinking of Gaber and his “two souls in one”: On one side our personal, everyday challenges, on the other, a sense of belonging to a race that really wanted to spread its wings and change its life.