Per favore, vorrei un chip sottopelle

Tutti i giornali oggi riportano la notizia di quella che sembra essere la moda del momento, almeno oltreoceano. Mai più password e codici ad intasare la mente, ma un unico chip installato sottopelle che grazie alla tecnologia RFID (radio frequency identification) è in grado ad esempio di far aprire la porta di casa quando ci avviciniamo ad essa.

Non entriamo nel merito dell’installazione sottopelle, pensiamo solamente a come questa tecnologia trasformerà la pubblicità.

 

 

 

Da lunedì scorso a San Francisco, questo tabellone saluta per nome ogni guidatore di Mini che gli passi a tiro. Il segreto sta appunto nel chip RFID contenuto nella chiave della macchina.

via NewYorkTimes

 

 

Technorati tags: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>