Person of the Year 2006

Arriva puntuale come ogni anno la nomina a “Persona dell’anno” da parte della rivista TIME. Ecco un riassunto delle puntate precedenti:

Persons of the year:

2005 Bono, Melinda & Bill Gates

2004 George W. Bush

2003 The american soldier

How about 2007?, è stato scelto un leader politico?, un carismatico religioso?…niente di tutto questo…la persona dell’anno 2007 sei TU!.

 

Tu che dopo una lunga giornata di lavoro non corri a casa a guardare Lost, ma ti metti al computer e fai un video sulla tua iguana, che fai un bel mash-up tra le parole di 50 Cent e le musiche dei Queen. Tu che scrivi un post su come ti senti in questo periodo, sullo stato della nazione o sul cibo del negozio all’angolo.

Tu che hai questo tempo e queste energie, e le metti al servizio della collettività, della nuova democrazia digitale, per far crescere un nuovo media globale. [...]

Non ci sono ancora delle linee guida, ma come scritto nell’articolo, il 2006 ha dato un sacco di idee ed è stato fondamentale nell’affermazione del Web 2.0, che rimane un esperimento sociale e , come tutti gli esperimenti, potrebbe anche fallire.

You control the Information Age. Welcome to your world.

 

Oltre a tutto questo, rimane il fatto che se questo “fenomeno” è diventato personaggio dell’anno, e ha suscitato tutto questo interesse, ci attendono sviluppi che potrebbero essere ancora più dirompenti nel 2007.

[Updated 21-12-2006]
Assolutamente da leggere 
questo ottimo intervento di Vittorio Zambardino su scene digitali di Repubblica.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>